Worm: cosa sono e perché sono così pericolosi

Gli worm sono un grosso problema per coloro che adoperano internet anche se c’è la tendenza a sottovalutarli

Gli worm sono un reale problema per internet e sebbene possano essere sottovalutati è bene tenere sempre la massima attenzione in modo da non rischiare di avere dei problemi molto seri. E’ necessario tenere presente che si deve pensare che vi sono delle regole alle quali attenersi in modo da non rischiare di avere dei seri problemi in termini di perdita dei dati personali.

Cosa sono gli worm e come infettano il computer?

Innanzitutto è necessario ricordare che vi sono sostanziali differenze tra i vermi e gli altri malware poiché i trojan ed i virus hanno bisogno di una fonte per infettare il dispositivo mentre gli altri sfruttano semplicemente le vulnerabilità del sistema per entrare ed invaderlo. Questi quasi sempre sono software che non hanno bisogno di essere scaricati perché semplicemente viaggiano nella rete passando da un computer ad un altro. Se volessimo paragonarlo ad un organismo del mondo reale lo potremmo paragonare ad un parassita che si trasmette da un ospite ad un altro senza mai creare danni seri. Molto spesso quindi gli worm rappresentano gli incursori che entrano silenziosamente in un computer per creare le condizioni ottimali per l’ingresso di altro software malevole che andrà a creare quanti più danni è possibile.

Come difendersi dagli worm?

Una domanda importante quanto difficile da rispondere perché parlando di vulnerabilità del sistema operativo si potrebbe pensare che non ci sono rimedi invece non è così. Prima di tutto è importante tenere l’antivirus del computer sempre aggiornato ed aggiornare anche il sistema operativo con gli aggiornamenti. Naturalmente è importante non andare in siti pericolosi. Ciò vale per tutte le minacce.

Precedente Huawei P9: tutti i codici segreti Successivo Privacy su Youtube: vediamo come proteggerla