Smartphone cinese: come faccio a sapere se funzionerà in Italia?

Come faccio a sapere se lo smartphone cinese è compatibile con le frequenze italiane?

Molto spesso acquistare uno smartphone cinese non sempre è un’operazione scevra di rischi nonostante si vada a parlare di marchi molto importanti che sono riusciti ad ottenere un grande successo praticamente in tutto il mondo. Il pericolo principale che potrebbe creare dei problemi abbastanza seri è rappresentato dalle frequenze che possono essere decisamente differenti da quelle italiane quindi è necessario prima di tutto cercare di appurare questo aspetto quindi procedere con l’acquisto.

Esiste nella rete un database molto importante che ci può dare una grande mano per risolvere tutti i problemi riguardo le frequenze radio. E’ infatti possibile che alcuni dispositivi mobili siano compatibili con la connessione 3G ma non con la connessione 4G LTE e ciò potrebbe essere un vero e proprio peccato perché la differenza di velocità tra le due è molto elevato. Quindi cosa fare? Per prima cosa è necessario annotarsi il nome della marca ed il modello dello smartphone cinese quindi procedere con l’uso dell’app online Will My Phone Work? che per ogni paese mette a disposizione un grande database formato da moltissimi marchi di cinafonini che scegliendo il marchio, il modello e la compagnia telefonica offre a tutti la possibilità di esser sicuri di avere un dispositivo mobile completamente compatibile con le connessioni italiane. Acquistare uno smartphone cinese con più tranquillità è certamente un ottimo modo per fare un grande acquisto senza rischiare di perdere del denaro.

Acquistare uno smartphone cinese dai grandi marketplace stranieri è ormai quasi una prassi comune ma è necessario fare attenzione a ciò che si compra anche se basta poco per riuscire a portare a casa un telefonino di grande qualità ad un costo che di solito è molto più basso di quelli che arrivano nel nostro mercato.